Tute bambino: come scegliere le migliori online

tuta bambino con fantasia

Mezza stagione e inverno? La tuta bambino resta una delle migliori soluzioni da scegliere nell’abbigliamento bambino. Vediamo insieme come sceglierla: suggerimenti e una utile guida all’acquisto

L’abbigliamento bambino ha numerose offerte tanto che spesso troverai delle offerte tute sportive bambino interessanti e con buoni materiali.

Qualche veloce spunto prima della nostra classifica:

  • Scegli una tuta con buoni materiali
  • Condividi la scelta di acquisto con il tuo bambino
  • Cerca le offerte dove acquistare vestiti per bambini a poco prezzo ma di buona qualità
  • Scegli sempre l’indumento della giusta taglia. Non volerlo prendere più grande per farlo durare perché per un periodo tuo figlio sarebbe scomodo

La domanda oggi è dove compare vestiti bambini online? Tanti sono i canali dalle flagship a marketplace come Amazon. L’importante è avere le idee chiare su cosa si cerca. Vuoi una tuta da strapazzo o che sia anche fashion? Partiamo dalla nostra classifica e vediamo poi insieme una breve guida per capire come scegliere al meglio e spendere bene i nostri soldi in una tuta bambino che faccia almeno la mezza stagione e l’inverno. Come sempre diamo un occhio in più ai tessuti per avere un maggiore effetto “comfy”.

La classifica delle migliori tute bambina

Le bambine amano essere molto glam e al contempo comode. Ecco le tute bambine che fanno un successone e sono state scelte proprio da loro. Le nostre mamme ci hanno riferito quali modelli amano e vogliono mettere sempre.

Le taglie vanno dai 3 anni alla preadolescenza

La tuta bambina di Barbie

tuta bambina di barbie

Barbie è da sempre un’eroina delle bambine e non solo per la sua bellezza ma anche per la sua indipendenza. Questa tuta composta da un leggings molto comodo e una felpa rosa con cappuccio si trova dalla taglia dei 3 anni fino ai 14. Molto fashion.

Pro

  1. Piacerà sicuramente alla tua bambina

  2. Ha un materiale di qualità : il leggings è al 95% in cotone e 5% elastan. La felpa 100% cotone

  3. Non perde il colore quando la lavi

  4. Può essere una idea regalo apprezzata: il merchandising è quello ufficiale del brand Barbie

Contro

  1. Il cotone è leggero ed è più adatta alle mezze stagioni

  2. Meglio lavarla a freddo perché i leggings tendono a scolorirsi.

Lui e lei youtuber tuta, trendy al femminile

tuta bambina trendy

Sempre trendy con la tuta Lui e Lei morbida, comoda ma anche bella da vedere. Le taglie variano dai 110 ai 160 centimetri. quindi dall’ultimo anno di asilo all’adolescenza.

La trovi declinata anche in vari colori. Ben sai quanto è importante che la tuta piaccia anche a tua figlia e vedrai che questa le piacerà molto.

Pro

  1. Materiale misto con 65% di cotone e 35% poliestere

  2. Facile da stirare

  3. Da lavare la felpa al contrario così non si sbiadiscono le stampe

Contro

  1. Tessuto leggero, non felpato quindi adatto alle mezze stagioni o in inverno con maglietta sotto

  2. Tende a vestire piccolo meglio acquistare una taglia in più

Frozen Bambina Tuta, principesse anche nel casual

tuta di Frozen

Che Frozen ed Elsa siano amate dalle bambine te lo confermerà tua figlia. Adorerà avere una tuta con impresse le due protagoniste di questo cartone animato super seguito. Il colore violetto la rende una tuta molto femminile e così i dettagli svolazzanti. Sarà sempre una principessa tua figlia: anche nei momenti più casual. La taglia varia dai 4 agli 8 anni…dopo cambieranno i gusti in fatto di personaggi.

Pro

  1. La felpa ha la cerniera e la rende facile da vestire anche ai 4 anni che imparano a vestirsi in autonomia.

  2. Il cappuccio è molto comodo soprattutto nelle mezze stagioni se si alzasse del vento o per due gocce di pioggia ( in percorsi brevi ovviamente altrimenti l’ombrello è d’obbligo per evitare aerosol a manetta!)

Contro

  1. È in poliestere 100% che è un buon materiale ma non sarà mai come il cotone

  2. Da lavare a freddo per evitare che si creino dei pallini sul tessuto e possibilmente al contrario

Peppa Pig Tuta Bambina Felpa, per le più piccole

tuta di peppa pig

Peppa Pig è super amata dalle bambine, parola di mamma di bimba di 4 anni. Quello che fa Peppa Pig è sacro.

Allora mettiamocela sulla tuta! 

Non sarà solo una tuta da ginnastica, ma un vero e proprio outfit anche per altre occasioni perché Peppa Pig è sempre adatta e perché, tanto scelgono loro come vestirsi. Taglie dai 18 mesi a i 6 anni…l’arco temporale è ampio!

Pro

  1. La tuta è 100% cotone, materiale naturale perfetto sulla pelle dei bambini

  2. Il cappuccio è comodo in caso di vento o due gocce di pioggia

  3. Resiste a frequenti lavaggi

Contro

  1. Il foro per la testa potrebbe risultare più stretto rispetto ad altri modelli

  2. Non è la tuta ufficiale di Peppa Pig, ma una versione analoga

La classifica delle migliori tute bambino

  • Eccoci arrivati al turno dei bambini. Quali sono le tute migliori?
  • Quelle che gli piacciono
  • Fatte in materiale naturale (sarebbe al massimo se fossero in cotone)
  • Resistenti

A questo punto valuta con lui quale possa essere la fantasia e il colore. Sarà comodo e al contempo amerà la sua tuta bambino.

Le taglie variano dai 3 ai 12 anni in media per i modelli sotto indicati.

Tuta degli Avenger, i supereroi in prima fila

tuta degli avengers

Gli Avenger stanno ai maschietti un po’ come Barbie e Peppa Pig sta alle femminucce. Quindi è d’obbligo, mamma, se hai un figlio maschietto, regalargli una tuta degli Avenger.

Questa tuta ha il cappuccio ed è comoda anche dopo l’allenamento di pallone, per una giornata più fredda.  

Ha un bel design e veste molto comoda, un capo d’abbigliamento sicuramente raccomandabile per il tuo bambino. Le taglie vanno dai 4 ai 10 anni.

Pro

  1. Tuta comoda e facile da lavare, un particolare da non sottovalutare visto che si sporcano sempre!

  2. Calda e felpata, una tuta perfetta per l’inverno.

  3. La stampa è ben definita

Contro

  1. Meglio, come tutte le tute con immagini, lavarla al contrario

  2. Il tessuto è poliestere, un buon tessuto ma se vuoi il cotone non è la tuta adatta

Stile urban per la tuta gaming

tuta bambino suel urban

Il modello è molto urban per cui è una tuta adatta anche come abbigliamento non solo per l’attività ginnica ma anche per uscire.

Puoi scegliere in varie tonalità e sono tutte molto belle. Troverai questa tuta nella taglia dai 4 ai 15 anni quindi se anche la adorasse, potrai ricomprala in base alla crescita di tuo figlio.

Vediamo insieme quelli che sono i pro e i contro.

Pro

  1. Tessuto in misto cotone di alta qualità che resite bene ai lavaggi

  2. Bel modello che si adatta anche ad essere un regalo per ogni occasione

  3. Resite anche ai maschietti più scatenati!

Contro

  1. Non è particolarmente spessa per cui risulta adatta soprattutto per le mezze stagioni

  2. Meglio scegliere una taglia in più perché non vesta troppo stretta

Che stile questa tuta bambino

tuta bambino con fantasia

Non si può negare che questa tuta sia veramente molto stilosa e veste bene sul tuo bambino.

Il materiale è di qualità perché stiamo parlando di un 80% di cotone un 20% di poliestere, il che fa sì che il tessuto risulti morbido sulla pelle. Non è una tuta particolarmente pesante, quindi è adatta soprattutto per quello che è l’autunno e la primavera.  

Potrai scegliere tra diversi colori e probabilmente tuo figlio ne vorrà un paio da scambiare quanto la adorerà.

Pro

  1. Uno dei pro è sicuramente il materiale di alta qualità che non crea infiammazione alla pelle soprattutto risulta morbido

  2. Resistente e facile da lavare

  3. In diverse fantasie

Contro

  1. Il materiale e leggero e adatto alle mezze stagioni

  2. Il post vendita è lento nelle risposte

La tuta di Spiderman, per piccoli supereroi in erba

tuta di spiderman

Hai ragione  non è sicuramente la più sobria delle tute ma non puoi negare che sia fantastica come insieme e come modello. Il tuo bambino impazzirà nel vederla.

Hai ben 3 pezzi: pantaloni, felpina a maniche lunghe e giubbino leggero. Tutto in tema Spiderman.

Già questo dovrebbe bastare ma andiamo a vedere insieme pro e contro .

Pro

  1. Comoda e morbida da indossare

  2. Il cappuccio serve in caso di vento o se il bambino è sudato dopo il gioco o una partita di calcio.

Contro

  1. Per un bambino di corporatura minuta i pantaloni potrebbero risultare larghi o lunghi

  2. Troppo leggera per inverno: adatta alle mezze stagioni o epr ambienti chiusi come asilo e scuole

guida per gli acquisti

Come vestire bene un bambino?

È facile pensare che l’abbigliamento per neonati e bambini sia una versione ridotta di quello per adulti. C’è però un’enorme differenza. Il tessuto utilizzato deve resistere al continuo movimento di un bambino ed essere sufficientemente morbido da proteggere la pelle delicata. Qual è quindi il tessuto migliore per l’abbigliamento di neonati e bambini?

I tessuti migliori per l’abbigliamento di neonati e bambini sono le fibre naturali e biologiche. La pelle dei più piccoli può essere sensibile, quindi l’abbigliamento deve essere morbido e delicato. Per essere adatti ai bambini, i tessuti devono essere resistenti e ipoallergenici.

Tra le migliori scelte naturali ci sono il cotone, il lino e il bambù.

Cose da considerare quando si sceglie il tessuto per i vestiti di neonati e bambini

  • Sul mercato sono disponibili molti modelli orientati ai bambini in una gamma di fibre diverse. Purtroppo, non tutti i tessuti destinati ai bambini sono adatti all’abbigliamento.

  • Molti tessuti presentano un’avvertenza che dice “Tenere lontano da fonti di calore”. Ciò significa che il materiale non è stato testato per garantire che sia sicuro da usare per l’abbigliamento.

  • Tenere lontano da fonti di calore può essere particolarmente preoccupante, perché potrebbe indicare che il tessuto non è ignifugo. Potrebbe essere pericoloso confezionare indumenti per bambini con questo materiale.

  • Quando si tratta di neonati e bambini, l’abbigliamento deve rispondere a diverse esigenze. Devono essere abbastanza morbidi da risultare confortevoli sulla pelle sensibile. Ma anche abbastanza resistenti da sopportare le attività più movimentate che un bambino può svolgere indossandoli.

Come vestire i bambini in inverno?

È sempre bene avere a portata di mano dei vestiti in più per i bambini. Un solo schizzo durante un gioco in una pozzanghera e la tuta deve essere sostituita per evitare uso di aerosol come se non ci fosse un domani e candele al naso.

La scelta di uno strato di base di buona qualità è il passo più importante quando si acquista abbigliamento invernale per bambini per stare al caldo. I migliori strati di base per bambini sono realizzati in cotone perché sulla pelle non crea allergie e dermatiti

5 motivi per cui il cotone è una fibra naturale adatta ai bambini

Traspirante in qualsiasi condizione

I bambini sudano. Fa parte dell’essere bambino. Ma l’abbigliamento in cotone può aiutare a mantenere i bambini freschi e comodi, anche quando sono più scatenati. Questo perché il cotone è naturalmente traspirante, assorbente e noto per le sue proprietà rinfrescanti, il che lo rende perfetto per i bambini che sono sempre in movimento. L’assorbenza del cotone aiuta a eliminare l’umidità in eccesso, che può portare al surriscaldamento. Fresco d’estate, asciutto d’inverno: tutto questo grazie alla naturale traspirabilità del cotone.

Innegabilmente resistente

Proprio come i bambini, il cotone non ha paura di sporcarsi. Tra le fibre naturali più resistenti, il cotone è più durevole e resistente di altri tessuti.

Naturalmente morbido

La pelle dei bambini è più delicata della nostra ed è più soggetta a irritazioni. Il tipo di tessuto sbagliato può causare eruzioni cutanee. Qual è il tipo di tessuto giusto? I prodotti in cotone al 100% sono naturalmente morbidi e non sfregano sulla pelle né causano irritazioni. Il cotone diventa anche più morbido con l’uso, quindi non dovrai sentirti in colpa se il tuo bambino insiste nell’indossare lo stesso maglione per andare a scuola ogni giorno. Scegli quindi il cotone per le magliette, la biancheria intima, gli asciugamani, le coperte o qualsiasi altro tessuto che venga a contatto con la pelle dei tuoi figli.

Liberi e senza allergie

Il cotone è una fibra naturale al 100% e raramente causa irritazioni o reazioni allergiche. È anche naturalmente resistente agli acari della polvere, quindi i bambini con asma o allergie possono concentrarsi sul divertimento.

Indossare di più, lavare di meno

Poiché il cotone è un tessuto traspirante, non trattiene il sudore e odori come altri tessuti. Ciò significa che gli indumenti in cotone non si sporcano così rapidamente come gli altri tessuti; quindi, non è necessario lavare i vestiti così spesso. Quando arriva il giorno del bucato, il cotone è uno dei tessuti più facili da lavare e asciugare. Ricorda solo di evitare saponi e detersivi aggressivi: limitati ai tuoi detersivi preferiti, adatti ai bambini.

Share:

More Posts

bambina 3 anni

Regali per bambini 3 e 4 anni

Quando i bambini compiono 3 e 4 anni, possono fare molto di più rispetto a prima e questo rende il gioco ancora più divertente. Ecco

Send Us A Message

Top Posts:

Subscribe to Newsletter

As an Amazon associate Mammaebaby.it earns from qualifying purchases.

Translate »