I migliori 5 stivali da pioggia bambino per giocare con le pozzanghere

stivaletti pioggia bambino

Lo sai quale è uno dei giochi preferiti dai bambini? Entrare nelle pozzanghere e fare splash. Prendiamo gli stivali da pioggia bambino. Rallegra il cuore vederli così allegri a divertirsi con un gioco semplice e che farebbero in continuazione. Faglielo fare per renderli felici. In ogni caso per evitare raffreddamenti, piedini bagnati e nasi che colano bisogna attrezzarsi con stivaletti da pioggia bambino.

Lo sai quale è uno dei giochi preferiti dai bambini? Entrare nelle pozzanghere e fare splash. Prendiamo gli stivali da pioggia bambino. Rallegra il cuore vederli così allegri a divertirsi con un gioco semplice e che farebbero in continuazione. Faglielo fare per renderli felici. In ogni caso per evitare raffreddamenti, piedini bagnati e nasi che colano bisogna attrezzarsi con stivaletti da pioggia bambino.

Gli stivali da pioggia bambino sono una calzatura indispensabile per i bambini che consente loro di essere fuori con qualsiasi tempo senza che i loro piedi si raffreddino. Per questo motivo, è importante assicurarsi che siano della misura giusta per la cura dei loro piccoli piedini. 

La gamma di stivali da pioggia bambino comprende una varietà di forme diverse e colori che coprono la maggior parte dei tipi di vestibilità. Infatti molte mamme si divertono ad abbinare per le bambine gli stivali con gonne, leggings o pantaloni. Troviamo gli stivaletti più comodi, protettivi ma al contempo stilosi sia per maschietti che per femminucce.

Quali sono i migliori stivali da pioggia bambino?

Prima di acquistare un paio di stivali da pioggia bambino, è consigliabile verificare che tipo di marca comprare e prendere in considerazione brand conosciuti.

Non solo ci sono aspetti da cui non si può prescindere:

  • Il materiale deve essere resistente e impermeabile fuori
  • Lo stivaletto deve essere caldo e confortevole dentro senza che il piede sudi eccessivamente
  • Verifica che siano morbidi provando a piegare la parte del piede
  • Gli stivaletti per la pioggia non sono adatti a tanta neve abbondante. In quel caso è meglio pendere dei dopo sci.
  • Verifica che siano facili da pulire: devi pulirli come per ogni scarpa anche dentro.

Vediamo alcuni modelli suggeriti dalle mamme che li hanno usati.

Migliori stivali da pioggia bambino semplici

stivali da pioggia bambino semplici

Questo tipo di stivali da pioggia bambino piace molto ai bambini perché comodi e resistenti e facili da indossare. Il tuo bambino li adorerà. Li trovi in vari colori dal verde, al giallo, fino al rosa e al blu.

La suola in gomma e il materiale sintetico li rendono completamente impermeabili all’acqua. Puoi stare tranquilla che tuo figlio non si bagnerà i piedini. Sono robusti, resistenti, hanno una imbottitura all’interno e non hanno una chiusura. Lascialo pure libero nelle pozzanghere e vedrai come sarà contento di giocare! Essendo alti non rischi di far bagnare neanche le calze.

Hanno il vantaggio di  essere facilmente lavabili con una spugnetta e perfetti per gli spostamenti sotto la pioggia o con l’umidità.

Migliori stivali da pioggia bambino unisex

stivali da pioggia bambino comodi

Questo tipo di stivali da pioggia bambino ha molti colori vivaci, è bello esteticamente ed è anche molto pratico perchè ha una forma ergonomica che consente una maggiore vestibilità. Ti sarà facile farli indossare al tuo bambino. Hanno un’imbottitura leggera e confortevole che mantiene i piedi sempre asciutti. Niente raffreddori e nasini colanti dopo aver giocato con le pozzanghere.

Si possono indossare senza grossi problemi perché ha delle piccole maniglie laterali: non c’è pericolo che tu faccia male a tuo figlio per farglieli indossare.

Rispetto ad altri modelli non sono imbottiti poiché fatti completamente in gomma e si consiglia di usare una calza lunga invernale per tenere più al caldo i piedi. Se però vedi una sudorazione eccessiva torna alle calzine di cotone. Certi bimbi sudano più di altri ai piedi: verifica il tuo. Possono essere un regalo originale. Ha un logo riflettente sul tallone per maggior sicurezza anche al buio.

Migliori stivali da pioggia bambino in PVC

stivali da pioggia bambino in pvc

Questi stivali da pioggia bambino impermeabili calzano benissimo, il laccio per stringere la parte in alto è un pochino complicato, ma serve per riparare bene la gamba dall’acqua. Le calze e i calzoni avrai la certezza che non si bagneranno. Inoltre, sono leggerissimi ed elastici e questo permette di non limitare nessun tipo di movimento al bambino.

Il materiale è molto resistente, anche agli urti e offre una buona protezione dal freddo.

L’intero stivale è facile da pulire e Il tocco in più lo dà la banda catarifrangente.

Migliori stivali da pioggia bambino imbottiti

stivali da pioggia bambino imbottiti

Questo modello di stivali da pioggia bambino prodotto in UE è molto comodo, resistente all’acqua perché è fatto esternamente di materiale sintetico. Protegge dal freddo ed è pratico. La fodera è rimovibile e facilmente lavabile. Ha soprattutto un bel design. È una scarpa piuttosto leggera, ha un tacco piatto, e ha colori svariati dove ci si può sbizzarrire nella scelta. Ideale anche se si hanno figli di differenti età giocando sulla scelta dei colori.

Migliori stivali da pioggia bambino con fodera calda

stivali da pioggia bambino caldi

Questo stivaletto è ben fatto con una imbottitura interna che aiuta a riscaldare i piedi del bambino. Non è in pile, quindi, non è consigliabile utilizzarlo sulla neve. Vanno benissimo per quando piove e per quanto il bambino si vuole divertire nelle pozzanghere!

Ha una altezza tacco utile per non bagnarsi e la larghezza della scarpa è di vestibilità comoda. Consigliamo sempre di prendere un numero più grande anche perché devono essere sempre indossati con delle calze. Il grande vantaggio è che la scarpetta interna è morbida e dà senso di confort al piede. Belli fuori e comodi dentro.

guida per gli acquisti

Guida per i migliori stivali da pioggia bambino

Quando acquisti stivali da pioggia bambino, evita di acquistarne con troppo spazio nel piede. Gli stivali da pioggia non possono essere fissati al piede nello stesso modo in cui lo fanno altre calzature. Se gli stivali da pioggia che acquisti sono troppo grandi, si consumeranno più velocemente, sia all’interno che all’esterno.

I piedi e i talloni di tuo figlio scivoleranno avanti e indietro negli stivali e così facendo si usureranno le suole. Gli stivali da pioggia bambino sono già abbastanza grandi e larghi rispetto ad altre scarpe e stivali. Dovresti quindi assicurarti di scegliere un paio della misura giusta pensando anche alle calze. Se desiderate un po’ di calore in più e una vestibilità più aderente, potrai aggiungere una suola in lana extra all’interno degli stivali. Anche un paio di calze spesse o calzini di lana possono aiutare. 

Consigli pratici per acquistare degli stivali da pioggia bambino

Quando si scelgono degli stivaletti da pioggia bambino, è fondamentale conoscere l’altezza del bambino perché la lunghezza dello stivale deve arrivare a metà polpaccio, per evitare che l’acqua entri nello stivale. Infatti alcuni tipi di stivali hanno una chiusura a coulisse, che evita appunto che l’acqua o lo sporco entrino nelle scarpe.
Gli stivali da gomma, possono essere tranquillamente usati anche per i bambini più piccoli e si consiglia di utilizzare quelli imbottiti con la pelliccia calda e morbida all’interno, in modo che i loro piedini rimangano sempre al caldo. Di solito l’imbottitura interna la si può togliere e quindi lo stivale lo si può utilizzare sia di inverno che nei periodi primaverili.

Canzoncina per bambini sulla goccia d'acqua

sicurezza bambini

Gli stivali da pioggia bambino possono mantenere i piedi del tuo bambino asciutti e caldi anche durante l’inverno. Ovviamente gli stivali da pioggia non possono sostituire il comfort e la funzionalità degli stivali invernali in pelle. Possono essere utilizzati in inverno come scarpe aggiuntive e con funzioni separate, cioè possono essere utilizzate per far giocare il tuo bambino con la pioggia, fango o pozzanghere.
La differenza tra le scarpe e gli stivali da pioggia è che questi ultimi sono di gomma e impermeabili all’acqua. È molto importante che la gomma sia elastica, per non limitare i movimenti del bambino e per una maggiore aderenza. Inoltre è importante che la suola abbia dei dentini, utili a una maggiore aderenza con il terreno.
La gomma, nonostante abbia diversi vantaggi, non è permeabile all’aria quindi non bisogna far indossare al bambino gli stivali senza calze perché c’è il rischio di abrasioni e non sono igienici.

Share:

More Posts

Send Us A Message

Top Posts:

Subscribe to Newsletter

As an Amazon associate Mammaebaby.it earns from qualifying purchases.